Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
mareriflesso

Specchio riflesso di una anima inquieta composto da poesie e parole in libertà.

empatia

Pubblicato su 9 Novembre 2008 da mareriflesso in Fiori proibiti

Nelle oscure notti d'inverno,
oltre il linguaggio dei sensi,
i tuoi lineamenti rappresentano
una chimera vivida tra le mani.

Impalpabile come la bruma
tu sei emersa dal mare
e trasportata dal vento
hai svelato la tua anima.

Baci in preda agli istinti
sino a che l'arida bocca,
come la notte, è tentata e
rapita dal suo soffio.

Tu vivi allora di luce e
trasmetti fulgide emozioni
concitate come la tempesta
e profonde come i tuoi occhi.

Commenta il post

Francy 11/22/2012 11:25

splendida
bacio

Chiara 11/22/2012 11:25

Come stai poeta?
 
so che sono piccolina, ma la creatività non mi manca per entrare in competizione con i blog cosidetti professionali - ps il tuo è uno di quelli secondo me puliti - visivamente e efficaci testualmente.
tutti i blog che mi capita di "sfogliare" sono tutti banalmente uguali, tutti bianchi o neri rossi a volte o fucsia o rosa per le ragazzine che parlano come biMb& di TrE AnNi - capisci cosa intendo.
La differenza sta in quello che una persona scrive, una parola o una poesia scritta bene combinando nomi, aggettivi e pronomi...
 
e
a te questo viene piuttosto bene...
 
 
io non avrò questo dono,
di saper regalare tanto con poco,
ma artisticamente con il linguaggio dei segni
penso di dare altrettanto con la stessa facilità
peccato che pochi la sanno apprezzare.
 
ti abbraccio
Chiara

ℓιѕα 11/22/2012 11:25

Come son veri quei sogni palpabili...
ma saranno davvero eterei?
 
Buona settimana A.N.  
:*
 

Ðιکtratta 11/22/2012 11:25

Perfetta.

м a r i ss 11/22/2012 11:25

Nuovo inizio,liberi e sicuri di noi,costruzione di un vita,di un futuro meno buio,di gioie da venire,e di difficoltà superate insieme.Ragionando, dialogando,nella consapevolezza di essere noi stessi,nuovo inizio di volo d’aironi,che solcano fieri il cielo.
Nuovo inizio,di giorni inediti,che ci faranno sognare,nelle nostre braccia,dentro un carezza,preambolo importante,per non scrivere mai la parola fine.
Anima che parla,cuore che non mente,sensibilità che si espande..