Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
mareriflesso

Specchio riflesso di una anima inquieta composto da poesie e parole in libertà.

Top posts

  • desybella: http://t.co/kyLNO5edNe tramite @YouTube

    05 aprile 2013

    desybella: http://t.co/kyLNO5edNe tramite @YouTube Mare (@mareriflesso) April 05, 2013 the best girl

  • “È difficile mollare la presa, anche se sei...

    26 giugno 2013

    “È difficile mollare la presa, anche se sei avvinghiato a un cespuglio di rovi.” (Stephen King) Mare (@mareriflesso) June 26, 2013

  • Elegie notturne

    03 ottobre 2008 ( #Romanzo effimero )

    Quella notte Oceano non riuscì a riposare come avrebbe desiderato. La tanta stanchezza arretrata e le mille emozioni provate continuavano a pompare adrenalina che lo rendevano vigile come un rapace notturno. Sul letto accanto a sé Selvaggia dormiva serena....

  • Buon compleanno

    15 ottobre 2008 ( #Romanzo effimero )

    L'autunno era arrivato con il suo cielo plumbeo ed il carico di pioggia che cadeva con forza e a purificare i corpi. Oceano si voltò per un attimo indietro e ripensò, sfogliando l'album fotografico, alla vacanza trascorsa con le sue complici amiche. Oggi...

  • Polvere di stelle

    31 ottobre 2008 ( #Arabeschi dell'anima )

    Luce dentro il mio cuore, che guidi il mio domani.Stella fra le stelle,polvere di sentimentiradicati, vivi e presenti.Il tempo non cancellala forza, la dolcezza e la passione che hai saputo trasmettermiper raggiungere i traguardi prefissatie affrontare...

  • empatia

    09 novembre 2008 ( #Fiori proibiti )

    Nelle oscure notti d'inverno, oltre il linguaggio dei sensi,i tuoi lineamenti rappresentanouna chimera vivida tra le mani. Impalpabile come la brumatu sei emersa dal mare e trasportata dal ventohai svelato la tua anima. Baci in preda agli istintisino...

  • Armonia

    17 novembre 2008 ( #Pensieri in fuga )

    Fine sabbia bianca scorre lungo ampolle sottili di una antica clessidra. La guardi nel suo lento e inarrestabile moto. Vorresti fermarla, turare il suo piccolo orifizio, azzerare tutto, ricominciare un nuovo tragitto. Provi a prenderla tra le mani per...

  • La neve

    26 novembre 2008 ( #Arabeschi dell'anima )

    Il freddo portato dalle correnti giunge fino al mare. Dai vetri, appannati dal tepore della casa, si scorge il cielo, del colore simile a quello della cenere. Scendono piccoli fiocchi di neve. Scendono liberi, leggeri, quasi non avessero alcuna fretta...

  • La falena

    08 dicembre 2008 ( #Arabeschi dell'anima )

    Volubile falena dai colori crepuscolari, volteggi con eleganza e maestria nell'aria. Tu lasci scie di lontane fragranze d'oriente. Le persone guardano attonite il tuo splendore. La tua dolce sensibilità rapisce e stordisce. Ti dimeni con le tue ali per...

  • Il tempo

    23 dicembre 2008 ( #Romanzo effimero )

    I giorni trascorrevano veloci rendendo sfumate le immagini che li attraversavano. Molti pensieri si affollavano nella mente alla ricerca di un sentire comune. Poche ore separavano Oceano da questo nuovo Natale. Da qualche anno sentiva di aver perso la...

  • La ballerina

    05 gennaio 2009 ( #Arabeschi dell'anima )

    Quella sera aveva voglia di cantare con una intensità emotiva capace di sciogliere ogni tormento e liberare i sensi. Una gabbia invisibile delimitava i suoi confini. Si sentiva mancare le forze e, il respiro si faceva disarmonico. Lo stereo diffondeva...

  • Freedom mind

    13 gennaio 2009 ( #Pensieri in fuga )

    Sfogliava l'album delle fotografie. Ognuna di esse aveva una sua valenza indissolubile. Si soffermava a sezionarle con animo inquieto. Con le dita le accarezzava quasi potessero avere uno spessore comunicativo. I colori rappresentavano un legame. A volte...

  • Polvere di magia

    26 gennaio 2009 ( #Ricordi indelebili )

    Tanta sostanza e poca forma. Sei mesi e tanta vita assieme. Troppi sorrisi rivolti allo stesso cielo. Lui e Lei legati da quella polvere di magia che solo loro potevano assaporare. Episodi custoditi nel cuore, dolci da ricordare, mentre il vento fischiava...

  • Le terme

    06 febbraio 2009 ( #Profumi di vita )

    Il cielo plumbeo, ancora carico di pioggia, impediva ad Oceano di essere felice. Il grigio opprimente nel cuore della metropoli lo portò a fuggire. Prese l'auto e senza avvertire nessuno si diresse verso il sole. Sentiva più che mai l'esigenza di respirare...

  • E poi..

    21 febbraio 2009 ( #Arabeschi dell'anima )

    Il vento soffiava con forti raffiche provenienti dai balcani. Il mare era color ghiaccio e la spiaggia maestosa nel suo spazio incontaminato. Le dune facevano da riparo naturale a due anime, incontratesi per caso e mai più lasciatesi. Esse annusavano...

  • Immortalità

    25 aprile 2008 ( #Perle d'assenzio )

    Direzioni impazzite, scandite dai sensi, prive di una autentica destinazionenell'eterno teatro denominato terra. Precaria stabilità della vita, impressain fragili corpi calamitati al suolodove ardono vulcani mai sopiti che si oppongono alla qualità dell'anima,bellezza...

  • Stagioni

    18 maggio 2008 ( #Viaggi alchemici )

    Sbocci e nasci come seta pregiata, fresco bocciuolo emani fragranzeatte a risvegliare sensuali impulsi in terre verdi, ancora incontaminate. Torrido sole infiamma la carne,sprigionando vigore creativo cheprofuma di sesso attorno ad un falò avvelenato...

  • II Premio

    27 maggio 2008 ( #Premio ricevuto )

    Arteypico da una bravissima e dolce Artista: Sognatrice d'amore E' un oscar che premia l'arte e la creatività. Ora è il mio turno. Premiare altri 5 creatori e artisti per la creatività, il design e la fantasia utilizzati: Bastet myeu Fleur Little Melinda...

  • La notte bianca

    01 giugno 2008 ( #Romanzo effimero )

    In una caffetteria, nel centro storico della capitale, si erano dati appuntamento Selvaggia ed Oceano. I muri spessi, fatti di pietra antica, erano tappezzati di fotografie scattate dal principale a personaggi famosi immortalati nel suo locale. Delle...

  • Effetto pioggia

    08 giugno 2008 ( #Romanzo effimero )

    Uscendo dalla caffetteria si accorsero che aveva cominciato a piovere. Quella pazza stagione, rispecchiava in pieno i vecchi detti popolari e, donava instabilità all'umore per i suoi repentini cambiamenti. Nessuno dei tre aveva con sé un ombrello e, per...

  • Giustizia

    25 maggio 2008 ( #Giustizia )

    Riecheggi austera tra fredde muradileggiata da loschi figurantinon curanti del tuo savio potere. Ti invocano e stravolgono,in atti di vendetta o di pace,per una solenne verità terrena. La tua reputazione vacilla sottoraffinate doppiezze atte a distorcerela...

  • Champagne

    08 maggio 2008 ( #stili di vita )

    Sole al tramonto. Il cielo velato di un colore rosa intenso si congiunge al mare silente e lascivo. La spiaggia su cui planano i gabbiani è oramai deserta. Gli ultimi ombrelloni vengono chiusi in attesa del plenilunio con il suo carico di emozioni. Su...

  • Orchidea

    04 maggio 2008 ( #Fiori proibiti )

    Luna crescente di rara bellezza,bramosa di tentazioni perverse,sussurrate e alimentate nell'aria ebbra, di vibrazioni liquide eprofumi di orchidea e vaniglia, capaci di riecheggiare terre indefinite agli occhi e al sentire,di anime incapaci di ascoltareparole...

  • Il salotto

    15 giugno 2008 ( #Romanzo effimero )

    Il viaggio in auto sembrava interminabile tanta era la voglia di varcare la soglia di casa e staccare ogni contatto con il mondo esterno. Il tergicristallo, con i suoi movimenti alternati, teneva pulito il parabrezza, dalla pioggia che non cessava di...

  • La cioccolata

    21 giugno 2008 ( #Romanzo effimero )

    Selvaggia e Malaisia amavano il buon vino e, nelle serate trascorse insieme, era una immancabile presenza. Per tale motivo erano immuni dalla frivolezza che, sorso dopo sorso, le donavano le bollicine. Erano però abili nel prendere l'ebrezza come giustificazione...

1 2 3 4 5 6 > >>