Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
mareriflesso

Specchio riflesso di una anima inquieta composto da poesie e parole in libertà.

Buon compleanno

Pubblicato su 15 Ottobre 2008 da mareriflesso in Romanzo effimero

L'autunno era arrivato con il suo cielo plumbeo ed il carico di pioggia che cadeva con forza e a purificare i corpi. Oceano si voltò per un attimo indietro e ripensò, sfogliando l'album fotografico, alla vacanza trascorsa con le sue complici amiche. Oggi era il compleanno di Selvaggia. La sera sarebbe andato a cenare a casa sua. La cosa però non lo entusiasmava perchè l'aria ovattata e la quantità di invitati gli avrebbero impedito di godersela a pieno. Lui voleva respirarla, viverla e sentirla tra le sue mani senza barriere e limitazioni. Le convenzioni tra loro non c'erano mai state. Sin dal primo incontro tutto era stato naturalmente intimo. Sul cellulare, con la suoneria silenziosa, quasi a non voler disturbare i suoi pensieri, trovò cinque chiamate non risposte. Tutte erano di Malaisia che lo cercava per organizzare la serata e comprare insieme un regalo. Era indecisa e ansiosa per carattere e non riusciva mai a scegliere neppure un regalo senza l'approvazione di una persona fidata. Oceano si offrì di accompagnarla pur avendo già pensato al suo personale dono. In realtà non era uno solo bensì tre come il numero perfetto simbolo della loro unione. Le aveva scritto una lunga lettera di suo pugno con una stilografica di colore viola. Nelle pagine ripercorreva piccoli trascorsi rinnovando l'emozione e la passione di gesti vissuti insieme. Non avrebbe mai finito di ringraziarla della felicità che con la sua leggerezza aveva portato nei suoi giorni e di sicuro ci sarebbe sempre stato per sostenerla nei momenti di sconforto e alimentare il suo contagioso entusiasmo.

Commenta il post

м a r i ss 11/22/2012 11:25

=)
si vede la lacrimuccia?
Grazie per tutto, in particolare per oggi.
Sono dettagli che mi fanno stare bene.
 

Spaziatrice 11/22/2012 11:25

Bella...Non avevo dubbi.....
Bene Massi....La tua poesia inzia a concorrere assieme  alle altre....
Sarà valutata da tutto lo staff
Le premiazioni ci saranno vero fine mese...
In caso di vincita,io o un altro componente dello staff,ti metteremo al corrente,portandoti qui il tu premio...
E comunque lo vedrai anche dall\'evento che inoltreremo a tutti
In bocca al lupo da tutto lo staff
 
      Tiziana

malù 11/22/2012 11:25

Avvincente leggere il tuo racconto...
Buona serata e buon fine settimana...
malù...

POISON 11/22/2012 11:25

http://www.youtube.com/watch?v=NPvYYeNVLJw

Mattia 11/22/2012 11:25

Il fatto è che la situazione è andata peggiorando dall\'ingresso di questa piattaforma nella Live (prima eravamo MSN).
Hanno apportato introduzioni che hanno favorito quella fetta d\'utenza che mira più ad aprire un blog per discorsi sociali che per veicolare informazione seria.
Così facendo si ottiene una piattaforma stile Badoo o Netlog, dove lo scopo primario è socializzare, conoscere (possibilmente nel reale) nuova gente e tutto il resto passa in secondo piano.
I gruppetti o meglio dire \'rimasugli\' che continuano ad esser eccezioni, stentano a farsi un\'immagine per colpa prevalentemente di un\'età bassa che ha delle priorità che ho citato prima.
E\' vero che con la versione successiva gli Spaces dovrebbero riottenere una certa identità, ma rimane la questione dei blog che sono limitati nell\'espressione, nell\'immagine e nella loro fisionomia. Queste situazioni con Wordpress spariscono, il blog diventa una priorità d\'interesse e l\'età media aumenta.
Conseguenza di ciò? Tutti scappano in quella piattaforma.
C\'è chi con quella piattaforma ci si crea un dominio proprio e chi rimane comunque in un circolo di blog di alta qualità espressiva nei contenuti soprattutto.
Per chi ama scrivere e fare delle proprie conoscenze un\'informazione, i windows live spaces diventano un limite dal momento che sono snobbati per i motivi sopra elencati.
Poi, non c\'è solo questo da dire, ma molto altro ancora.
Io non ce l\' ho con i dipendenti di Microsoft o chi fa semplicemente il suo lavoro, bensì sono un po\' deluso dall\'atteggiamento dalle strategie di questa piattaforma che tende ad ignorare le volontà della sua utenza e agisce per propri scopi.
Non ascoltano e gli Spaces continuano ad esser gestiti male.
Dopo quattro anni la situazione diventa insopportabile, soprattutto quando favoriscono commenti anonimi che nessuno ha chiesto e che sono utilizzati per offendere le persone.
Per non parlare di tanto altro che loro continuano ad ignorare, perché la priorità è il guadagno e noi siamo numeri.
Posso accettare questo discorso, ma almeno un po\' di tutela la voglio e la pretendo.
Qui siamo abbandonati e seppur il mio blog ha notevole visibilità, non è detto che un domani mi ritrova nelle stesse condizioni di chi ha poca considerazione.
 
Per il resto non critico prodotti e resto, anche perché li uso, li ho sempre promossi e continuerò a farlo.
Comunque non chiude questo blog. Quando posso lo aggiorno, soprattutto quando entrano in discorso le novità (preparati tra una settimana). Di quello che aprirò tra breve, puoi star tranquilla che comunque avrai sempre modo di aggiornarti e ti dirò anche che lo stesso discorso vale per tutti quelli che sono \'spariti\' in altre piattaforme.
 
Lo terrò comunque presente quando c\'è il cambiamento.
 
Ciao! =)