Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
mareriflesso

Specchio riflesso di una anima inquieta composto da poesie e parole in libertà.

Leggerezza

Pubblicato su 19 Aprile 2008 da mareriflesso in Pensieri Riflessi

 

Esistono contrapposizioni del nostro essere che ci affascinano terribilmente catapultandoci a loro? Se fosse vero chi è pesante e oberato dalla vita finirebbe per innamorarsi perdutamente di chi vola lievemente nell'aria, tra il fantastico e il concreto. Nello stesso modo chi vive di leggerezza finirebbe per essere respinto dai suoi simili ed essere trascinato dalla compassione verso i corpi e le anime possedute dalla pesantezza. Se in realtà anche ciò che consideriamo leggero finisse con il rivelarsi nel tempo per il suo insostenibile peso, in quel caso tale tesi sarebbe scardinata alla radice e soltanto la vivacità e la mobilità dell'intelligenza sfuggirebbero a questa ineluttabile condanna di insofferenza.

Commenta il post

Marcello 11/22/2012 11:24

completamente daccordo..alla fine sono le persone posive,quelle che prendono la vita con "leggerezza" a riuscire a sormontare,senza cadere troppo in fondo nei problemi che questa vita ci contrappone..

Ele 11/22/2012 11:24

Sarebbe davvero meglio prendere la vita con leggerezza ... personalmente non ci riesco mai; imparerò? Un bacione

LadyB 11/22/2012 11:24

 
Si ..le contrapposizioni ci piacciono
ed è per questo che ci innamoriamo
quasi sempre delle persone totalmente diverse da noi...
e forse è anche giusto cosi...
 
Chi prende tutto troppo seriamente
troverà nella leggerezza dell\'altro
un nuovo mondo da scoprire
e viceversa...
come si dice... si compensano no? ... :))
 
Un abbraccio
LadyB

м a r i ss 11/22/2012 11:24

Parole sante, come sempre.
Ma mio avviso la vita deve essere presa ne con leggerezza ne con troppa serietà.
Una via di mezzo esiste??
vivere la leggerezza di un profumo di una rosa rossa e vivere la serietà delle situazioni ardite.
Ingrediente fondamentale per l\'uomo.
Ma esso è abituato ad eccedere o nella troppa leggerezza o nella troppa serietà,alla fine e purtroppo.
 
 
 

beba 11/22/2012 11:24

Son passata più volte a leggere questo tuo post...
La leggerezza e la pesantezza... entrambe insostenibili se non conscie e mediate io credo; non esiste un\'equazione perfetta felice/facile/leggero o infelice/difficile/pesante. Sarebbe una banalità...
C\'è una leggerezza "insostenibile" ed una pesantezza "lieve"... c\'è molto... come sempre c\'è la piena consapevolezza di noi... lati chiari e lati scuri. Chi arriva a conoscersi a sufficienza non si pone affato la questione, io credo :-)